Archivi annuali: 2010


Iban su RiBa: non è necessario

Da più parti viene segnalato l’obbligo di inserire il codice IBAN nel tracciato di presentazione delle RiBa. Si tratta in realtà i una errata interpretazione della Direttiva PSD: nel tracciato RiBa il codice IBAN non è necessario, come indica CBI in una nota di chiarimento.


Google lascia Windows

È una notizia degli ultimi giorni, che ha fatto e sta ancora facendo molto discutere:  Google ha  caldamente consigliato ai propri dipendenti di abbandonare il sistema operativo Microsoft Windows [1]. Secondo indiscrezioni, alcuni “bugs” di sistema di Windows sembrerebbero la causa principale dei maggiori problemi di sicurezza con cui Big […]


Registro Italiano in Internet

Era qualche anno che non si vedeva, ma di recente è riapparso. Al recapito di qualche migliaio di intestatari di siti web è arrivata una lettera da parte di “Registro Italiano in Internet per le imprese” il cui oggetto è “Attualizzazione dei dati 2010”. La lettera si presenta in modo […]


Open Office Forum

L’Associazione PLIO, Progetto Linguistico Italiano OOo, annuncia la nascita del forum italiano di OpenOffice.org. Un’ottima notizia per chi si vuole avvicinare al più noto e usato pacchetto OpenSource di produttività per l’ufficio. Dichiara Italo Vignoli, Presidente dell’Associazione PLIO: “La crescita di OpenOffice.org in Italia è straordinaria, se pensiamo che in […]


Browserchoice premia Opera

Da marzo 2010 diversi  milioni di utenti Microsoft europei hanno visto apparire, assieme agli aggiornamenti di sistema, una nuova finestra che consente la scelta del browser da utilizzare per la navigazione web. La finestra si presenta così L’interfaccia del programma ha lasciato perplesso più di un utente, che mi ha […]


Rimuovere Virus Protector

Un cliente mi ha portato un notebook (sistema operativo Vista Home Premium) con un curioso problema:

All’avvio parte un “Virus Protector” che simula una scansione antivirus, sostiene di rilevare numerosi virus, e chiede l’acquisto del prodotto. Non si chiude, non fa apparire il desktop, monopolizza la finestra. Non e’ nemmeno disponibile il task manager se si preme ctrl-alt-canc.